la notte degli archivi

Per informazioni sulla notte degli archivi, la notte in cui tutti gli archivi sono aperti: qui.

ARCHIVIO DI STATO DI TORINO

Piazza Castello, 209

Orario di apertura archivio: h. 19.00 – 22.00

INCONTRO CON NADIA TERRANOVA / H. 19.30

 

*Per i più piccoli!

L’incontro organizzato dall’Archivio di Stato di Torino si svolgerà nella sede di Piazza Castello 209 e avrà per protagonista Nadia Terranova. L’autrice di Le nuvole per terra e Gli anni al contrario racconterà a un pubblico di bambini e ragazzi cos’è un archivio e cosa si conserva nell’antico Archivio di Corte di Piazza Castello. Gli archivisti di Stato accompagneranno i giovani visitatori a curiosare tra faldoni e antichi armadi.

L’ARCHIVIO

L’Archivio di Stato di Torino dispone di due sedi monumentali, con un’estensione complessiva di scaffalatura di 83 km in cui sono custoditi documenti dall’VIII secolo (è dell’anno 726 il documento più antico) ai nostri giorni: il palazzo situato in piazza Castello, costruito nel 1731 su progetto di Filippo Juvarra, e l’antico Ospedale S. Luigi, imponente edificio neoclassico dell’architetto Giuseppe Talucchi (1818). Il patrimonio documentario, di valore culturale e giuridico, è in continua crescita: in entrambe le sedi confluiscono periodicamente gli atti degli uffici statali del territorio provinciale, archivi di famiglie e di persone – notevoli, fra questi, alcuni archivi di architetti contemporanei -, di imprese e Società cessate. Fra questi ultimi, eccellenti testimonianze del mondo della moda e del cinema di animazione sono i circa 15.000 pezzi dell’archivio del Gruppo Finanziario Tessile e le 1083 cartelle della casa produttrice Lanterna Magica.

Salone del libro di Torino 2015

CI VUOLE CORAGGIO A ESSER GIOVANI – BOOKSTOCK VILLAGE
INCONTRO CON RAUL MONTANARI, PAOLA SORIGA, NADIA TERRANOVA

a cura di
GIULIO EINAUDI EDITORE
Venerdì 15 maggio, ore 17.30
Arena Bookstock

Giovani traditi dalla Storia, giovani messi ai margini dalla Storia, giovani segnati da una storia. Tre scrittori a confronto sugli anni più vulnerabili della nostra vita: Raul Montanari, con Il Regno degli amici, Paola Soriga con La stagione che verrà, Nadia Terranova con Gli anni al contrario. Modera Rosella Postorino.

#ZEROGRADIDISEPARAZIONE (@STOLEGGENDO AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO) – BOOK TO THE FUTURE

a cura di
Salone Libro
Sabato 16 maggio, ore 21.00
Book to the Future
Partecipanti:
Sara Bauducco
Annarita Briganti
Gaja Cenciarelli
Anna Da Re
Mario De Santis
Valentina Diana
Cristina Di Canio
Adriana Falsone
Vins Gallico
Manginobrioches
Francesco Musolino
Francesco Muzzopappa
Stefano Piedimonte
Rosa Polacco
Claudia Priano
Luca Ricci
Francesca Scotti
Nadia Terranova

In collaborazione con Tasca d’Almerita

logo_solone

Gli anni a Torino

Questa settimana Gli anni al contrario saranno abbastanza in giro.
Si comincia con il Circolo dei lettori di Torino, per la rassegna Good Book, dedicata agli esordienti.
Racconto il libro e quello che gli sta intorno insieme all’attore e scrittore Corrado Fortuna mercoledì 4 marzo alle 21.

Torino Circolo dei lettori Gli anni al contrario

maggio, su coraggio: cosa faccio a Torino, cosa avrei fatto a Roma

Maggio è il mese del Salone del libro di Torino, mi trovate in giro da venerdì a domenica, come al solito. Il sabato tradizionalmente piove, sarò quella con la piega increspata.
Se proprio volete sentirmi cianciare: venerdì 9 alle 18 in Sala Professionali, per il ciclo I mestieri del libro, a raccontare la scrittura per bambini, sarò quella che comincerà con “Diciamo subito che la scrittura per bambini non esiste…”. Ne parlerò insieme a Marta Corsi, editor della casa editrice La Nuova Frontiera, e a un altro autore, Davide Morosinotto.
Qui i dettagli dell’evento.

Sarete al Salone e volete sapere se ci sono anche una o più autrici di Abbiamo le prove? Ecco un calendario su misura per voi: siamo tutte qui.

In quello stesso weekend restate (o vi recate) a Roma? Fate quello che avrei fatto io se non fossi stata a Torino: andate alla festa per il centocinquantesimo titolo di Orecchio Acerbo, l’Orecchio Acerbo Day. Laboratori, letture, spettacoli, proiezioni di Booktrailer e una riffa per aggiudicarvi libri bellissimi.

Buon maggio a tutti.

Da "Nel paese dei libri" di Quint Buchholz, Beisler
Da “Nel paese dei libri” di Quint Buchholz, traduzione di Bice Rinaldi, Beisler