Casca il mondo, a Messina

(da qui🙂

Ore 17.30, libreria Doralice, via Consolare Pompea 429/431

La scrittrice messinese Nadia Terranova ci condurrà attraverso le pagine del suo libro, il quale “nasce dall’idea che ci sono momenti in cui si perdono le parole e tocca ai bambini andarsele a riprendere”. L’autrice ci racconterà come è nato questo testo e quale grande fatica e passione hanno guidato la gestazione di una tematica così difficile: spiegare ai bambini la guerra e il terremoto, coniando per bocca dei suoi piccoli protagonisti, la parola “guerremoto”.
La partecipazione al laboratorio è gratuita e aperta a tutti ma è necessario l’acquisto del volume presso la libreria per poter lavorare sul testo.
A coloro che hanno acquistato il pacchetto intero delle officine il volume verrà dato in omaggio dall’associazione.
Gradita conferma entro lunedì 27 febbraio a terremotidicarta@gmail.com