Pezzi d’amore al Circolo dei lettori, Torino

In nome dell’amore 2: qui il programma completo

da martedì 14 a sabato 18 febbraio

L’amore è un discorso sconvolgente, che destabilizza relazioni e sguardi, confonde la ragione, a volte cerca le parole giuste, a volte le abbandona.
Seppur maneggiato da tutti e attraverso vari linguaggi, il discorso amoroso rimane «d’una estrema solitudine», come scriveva Roland Barthes: è un oggetto che ogni persona, alla fine, può gestire soltanto da sè.
Nei cinque giorni della seconda edizione della rassegna, ideata da Antonio Pascale, narrazioni multimediali raccontano le difficili meravigliose declinazioni dei sentimenti con parole, immagini, musica, teatro, percorsi di gusto.
Perché l’amore rimarrà sempre impossibile da comprendere fino in fondo, ma troppo affascinante per non esplorarlo in ogni frammento.

Mercoledì 15 febbraio:

→ ore 21 | Pezzi d’amore
con Alessandro Baronciani, illustratore
in dialogo con Nadia Terranova, scrittrice
Una ragazza che decide di scomparire, un ragazzo innamorato di lei, un’isola, Internet: questi i personaggi, da smontare e rimontare a piacimento, della storia a fumetti che l’autore di Come Svanire Completamente ha fatto a pezzi e chiuso in una scatola.Come l’amore, fatto di istanti che la memoria emotiva riorganizza a suo piacimento.

[Ho scritto qui del progetto comesvanirecompletamente]

in-nome-dellamore

il meglio della rete #12 e anche un po’ di tutt’intorno

  • Su Paperblog un’inchiesta di Laura Costantini e Marilù Oliva sul tema: le donne e la scrittura. Sono state intervistate scrittrici ed editor sull’ipotesi della discriminazione sessista in editoria e ci trovate dentro anche la mia risposta;
  • il fotografo Ben Heine sovrappone disegni e foto con risultati interessanti: mi ha molto divertito sfogliare la sua galleria Pencil vs Camera;
  • libri da mangiare. Chi mi conosce sa che fra i miei culti ci sono i libri di cucina. Fashionotes segnala questa meravigliosa collana di classici gastronomici editi da Penguin e io ho già l’acquolina in bocca;
  • il venticinque marzo, presso Le Mura a San Lorenzo, via di Porta Labicana 24, ci sarà una festa per il secondo compleanno di SettePerUno. Valentina Aversano leggerà un racconto mio e uno di Fabiano De Micheli, Alessandro Baronciani disegnerà una parete del locale, Fabrizio Gabrielli presenterà l’ultimo numero della rivista Prospektiva e Giulia Blasi leggerà brani dal suo nuovo romanzo. Poi si balla. Venite?