Granelli di scrittura

Granelli di scrittura

25-26 maggio 2016 dalle 16,30 alle 19

Corso di scrittura creativa con Nadia Terranova
per adulti e studenti della scuola secondaria di secondo grado (max 20 partecipanti)

luogo: Sala polifunzionale Polymnia, via Poerio 34

Cosa differenzia un racconto da un romanzo, a parte la brevità? Come si lavora intorno a uno spunto, a un’idea, a una vicenda personale fino a renderla un brano letterario?
Analizzeremo insieme racconti di autori italiani e stranieri, di ieri e di oggi, sviscerandone i temi, focalizzandoci sui personaggi, sui loro dialoghi, sulla lingua scelta. Ciascun partecipante avrà la possibilità di lavorare su un proprio racconto, ricevendo consigli di autoediting e suggerimenti su come proporlo a riviste, webzine e case editrici.

Nadia Terranova è nata a Messina e vive a Roma. Ha pubblicato cinque libri per ragazzi tra cui Bruno il bambino che imparò a volare (Orecchio acerbo, 2012, illustrazioni di Ofra Amit, premio Napoli, premio Laura Orvieto), dedicato alla vita dello scrittore ebreo polacco Bruno Schulz, e Le nuvole per terra (Einaudi Ragazzi, 2015), un racconto di formazione sentimentale per preadolescenti e genitori. Ha esordito nel romanzo nel 2015 con Gli anni al contrario, storia d’amore di due ragazzi tra il 1977 e il 1989, definito da Roberto Saviano uno dei libri più importanti del 2015 e vincitore dei premi Bagutta Opera Prima, Brancati, Fiesole, Grotte della Gurfa. Collabora con diverse riviste. Ha scritto racconti per molte antologie (il primo nel 2007 in “Quote rosa. Politica e società nei racconti delle ragazze italiane” pubblicato da Fernandel, e l’ultimo nel 2015 per “Abbiamo le prove”, pubblicato da Utet), webzine e riviste letterarie. È tradotta in Francia, Spagna, Messico, Polonia e Lituania.

Il costo del corso è di €40,00, l’iscrizione è confermata con il pagamento di €10,00 di acconto
L’eventuale recesso dovrà essere comunicato entro il 15 maggio. Oltre tale data l’acconto non verrà restituito.
Per informazioni e iscrizioni:
Il libro con gli stivali, via Mestrina 45, Mestre (Ve)
libreria@libroconglistivali.it

Granelli di zucca corso di scrittura

Bookb@ng – Festival delle espressioni letterarie

Sabato e domenica, a Messina, un nuovo festival occuperà gli spazi del Palacultura Antonello. Nasce dal dialogo di almeno tre realtà, tra cui l’associazione culturale Terremoti di carta, da anni attiva in città con presentazioni, workshop, laboratori di scrittura; il Bookb@ng – festival delle espressioni letterarie per la sua prima edizione ha un programma per lettori di ogni età. Mi hanno chiesto di esserne madrina e abbiamo ragionato insieme su alcuni incontri. Una fine di settimana piena, a cui spero che la città sappia reagire con curiosità.
Qui un’intervista a me e Nancy Antonazzo, cui va ogni merito nell’organizzazione, fatta da Giuditta Casale.
Ci sono nel dettaglio il programma di sabato 24 ottobre e quello di domenica 25 ottobre.
Ci sono facebook e twitter per seguire gli eventi.
E c’è un crowdfunding per sostenere il progetto (concluso, ma sappiate che c’è stato e tenetelo presente per la prossima edizione, se questa vi piacerà).

Bookb@ang Messina

officina racconto illustrato, #2

Per chi ha seguito il corso dell’anno scorso e per chi invece comincia da zero, per chi ha già pubblicato qualcosa e per chi invece è un esordiente assoluto: a ottobre parte la seconda edizione dell’officina ideata e tenuta da me e dall’illustratrice Brunella Baldi, a Firenze. Lavoreremo sulle vostre storie o sulle vostre idee di storia, sulle parole e sulle immagini.
Qui trovate un po’ di materiale sugli incontri dell’edizione 2014; per informazioni e iscrizioni scrivete o telefonate ai recapiti indicati nella locandina.

nadia terranova

ottobre carpigiano / 2

(dal sito della libreria Radice-Labirinto)

CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI TENUTO DA NADIA TERRANOVA

Quando: 28/10/2014 ore 15:00 – 18:00

Dove: Libreria Radice-Labirinto

Corso di formazione per le insegnanti della scuola primaria e secondari tenuto da Nadia Terranova.

Scrivere insieme ai bambini.
Come aiutare la fantasia a trovare la strada per una storia.

Nadia Terranova 4I bambini sono affascinati dalle storie, adorano ascoltarle e hanno a loro volta idee sorprendenti da cui partire per raccontare le proprie. Peccato che, una volta impugnata la penna, spesso lo spunto iniziale sembra svanito e non riescono ad andare oltre la seconda riga. Sulla scia di grandi maestri come Gianni Rodari e Bruno Munari, Nadia Terranova spiega come aiutare i piccoli scrittori ad affinare la fantasia approcciandosi ai generi letterari, affinché scoprano che la scrittura non è solo dovere o costrizione ma anche un potentissimo strumento espressivo.

Il corso prevede, per chi vuole, anche la serata delle 80 Lune sempre in programma per Martedì 28 alle ore 21.

Costo del corso

  • solo pomeriggio 40 euro
  • pomeriggio e sera 45, anziché 50

Sera:

Come si scrive un libro per ragazzi? Al di là del mestiere, delle tecniche, del lavoro di limatura e autoediting, proviamo a fare un viaggio fino al cuore dell’idea originaria, quella che ti fa sedere alla scrivania e pensare: non mi alzo di qui finché non l’ho afferrata.
Nadia Terranova si mette in gioco come autrice e come lettrice in un viaggio che ripercorre letture e ricordi, mescolando eventi biografici e vicende esperite nei romanzi, per dialogare su come nascono i personaggi, la trama, i dialoghi, su come si possa rubare in ugual modo alla letteratura e alla vita per mescolare le carte in una soluzione ogni volta originale e diversa.

Locandina 80 lune

Laboratorio Le mille e una notte (Shahrazad per bambini)

La prossima settimana, a Villa Celimontana a Roma, ci sarà il festival della letteratura di viaggio. Ha un programma molto bello, che cercherò di non sciupare troppo con il mio laboratorio.

Laboratorio le mille e una notte
Festival della Letteratura di Viaggio 2014
Domenica 28 settembre 2014
Palazzetto Mattei, Giardini, ore 10-11.30

Shahrazad per bambini, dai 6 ai 10 anni. Scritture, disegni, letture a cura di Nadia Terranova, ispirati all’antologia di novelle orientali.
In collaborazione con La Nuova Frontiera junior. Evento a numero chiuso, su prenotazione.

COME PARTECIPARE
Il laboratorio è gratuito e riservato a un numero limitato di persone, previa iscrizione, fino esaurimento posti. Per accedere alla selezione è necessario inviare all’organizzazione del Festival una mail all’indirizzo bookingflv@gmail.com, indicando nell’oggetto “Laboratorio Le Mille e una Notte”.
Nell’impossibilità di prenotare via email contattare il numero di telefono 377 2926056 (dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 17).

http://www.festivaletteraturadiviaggio.it/lab-2014/lab-le-mille-e-una-notte.htm

le_mille_e_una_notta_cop.indd