svolte

primo gennaio duemilaeundici

“E adesso, prima di spegnere le candeline, esprimi un desiderio…”
“…”
“Che c’è?”
“No è che è lo stesso desiderio dell’anno scorso. E, ora che ci penso, di quello scorso ancora. Porterà sfiga?”
“Forza, muoviti. Cambia desiderio e mandalo a quel paese”.