svolte

primo gennaio duemilaeundici

“E adesso, prima di spegnere le candeline, esprimi un desiderio…”
“…”
“Che c’è?”
“No è che è lo stesso desiderio dell’anno scorso. E, ora che ci penso, di quello scorso ancora. Porterà sfiga?”
“Forza, muoviti. Cambia desiderio e mandalo a quel paese”.

e tu quando ti sposi, vademecum di resistenza

  • non posso, mi hanno scomunicata.
  • non posso,  ho perso i diritti civili, come che c’entra? Fidati, c’entra.
  • non posso, sono terrona, mi è scaduto il permesso di soggiorno.
  • non ho i soldi per una Birkin, figuriamoci per un vestito a forma di meringa.
  • mi sono già sposata, oh scusa non ti ho invitato? (buona: probabile eliminazione dalla cerchia dei conoscenti dell’interlocutore offeso).
  • … dopo che tu ti trovi un lavoro/smetti di bere/trovi un cesso o una cessa che finalmente ti sopporta (ottima: l’eliminazione diviene certa).