CaLibro 2015 (Gli anni al contrario & Bruno il bambino che imparò a volare)

CaLibro 2015

Molto felice di essere a CaLibro, festival di Città di Castello (Pg) per due incontri, uno con i grandi e uno con i piccoli:

* Venerdì 27 marzo, ore 18.30, Teatro degli illuminati
L’amore al contrario.

Una conversazione fra Nadia Terranova (Gli anni al contrario) e Marco Peano (L’invenzione della madre).

* Sabato 28 marzo, ore 10.30, Laboratorio e Collezione tessile Tela Umbra.
Bruno testagrossa!
Un laboratorio di lettura per bambini dagli 8 anni in su, ispirato al libro di Nadia Terranova, Bruno. Il bambino che imparò a volare (Orecchio acerbo). A cura di Lucia Girelli. Con Annalisa Franchi e con la partecipazione di Nadia Terranova

Torre di Libri 2015

Lunedì 23 marzo sarò a Torre di Libri, mostra di illustrazione e promozione della lettura a Torre S. Patrizio (Fermo). Si tratta di una iniziativa quasi interamente dedicata al libro illustrato. La mattina racconterò Bruno e Le mille e una notte. Nel pomeriggio invece ci sarà un incontro su Gli anni al contrario.
Molto felice di essere a un festival di illustratori in cui faccio sommessamente la parte dell’imbucata.
Leggendo questo post di Elisabetta Cremaschi (Gavroche) vi sembrerà di essere un po’ lì anche voi.

manifesto 2015bassa

ottobre carpigiano / 2

(dal sito della libreria Radice-Labirinto)

CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI TENUTO DA NADIA TERRANOVA

Quando: 28/10/2014 ore 15:00 – 18:00

Dove: Libreria Radice-Labirinto

Corso di formazione per le insegnanti della scuola primaria e secondari tenuto da Nadia Terranova.

Scrivere insieme ai bambini.
Come aiutare la fantasia a trovare la strada per una storia.

Nadia Terranova 4I bambini sono affascinati dalle storie, adorano ascoltarle e hanno a loro volta idee sorprendenti da cui partire per raccontare le proprie. Peccato che, una volta impugnata la penna, spesso lo spunto iniziale sembra svanito e non riescono ad andare oltre la seconda riga. Sulla scia di grandi maestri come Gianni Rodari e Bruno Munari, Nadia Terranova spiega come aiutare i piccoli scrittori ad affinare la fantasia approcciandosi ai generi letterari, affinché scoprano che la scrittura non è solo dovere o costrizione ma anche un potentissimo strumento espressivo.

Il corso prevede, per chi vuole, anche la serata delle 80 Lune sempre in programma per Martedì 28 alle ore 21.

Costo del corso

  • solo pomeriggio 40 euro
  • pomeriggio e sera 45, anziché 50

Sera:

Come si scrive un libro per ragazzi? Al di là del mestiere, delle tecniche, del lavoro di limatura e autoediting, proviamo a fare un viaggio fino al cuore dell’idea originaria, quella che ti fa sedere alla scrivania e pensare: non mi alzo di qui finché non l’ho afferrata.
Nadia Terranova si mette in gioco come autrice e come lettrice in un viaggio che ripercorre letture e ricordi, mescolando eventi biografici e vicende esperite nei romanzi, per dialogare su come nascono i personaggi, la trama, i dialoghi, su come si possa rubare in ugual modo alla letteratura e alla vita per mescolare le carte in una soluzione ogni volta originale e diversa.

Locandina 80 lune

ottobre carpigiano / 1

Vi avevo già parlato di Alessia e Dario, librai molto speciali, che nel cuore di Carpi gestiscono una libreria, Radice-Labirinto, a metà fra un giardino e una stanza dagli arredi che cambiano di continuo. Ottobre comincia domani, è il mese delle foglie che cadono e a me sembra naturale ritrovarmi loro ospitein due occasioni: la prima volta domenica cinque per Disegnare una mappa, un incontro gratuito in piazza Garibaldi sull’editoria per ragazzi e la seconda martedì ventotto, dove in libreria terrò un corso di formazione per gli insegnanti su come sviluppare percorsi di scrittura creativa con gli alunni e in serata invece ci sarà Ottanta lune, un appuntamento un po’ magico. Cominciamo in ordine cronologico, cosa succede il cinque alla Festa del racconto?
(Anticipazioni sui due eventi del ventotto, però le potete trovare qui e qui)

DISEGNARE UNA MAPPA

Quando: 05/10/2014 ore 11:00 – 18:00

Dove: Piazza Garibaldi

 

disegnare-mappa-cover-fb

Festa del racconto di Carpi e Radice-Labirinto

DISEGNARE UNA MAPPA
ALLE RADICI DEL LIBRO PER L’INFANZIA E PER RAGAZZI

a cura della Libreria Radice-Labirinto

La libreria Radice-Labirinto di Carpi propone all’interno del programma della Festa del Racconto, nella giornata di Domenica 5 ottobre, due conferenze e due laboratori dedicati al libro per bambini e ragazzi rivolti a genitori, insegnanti, ragazzi, e a tutti i lettori curiosi.
Tutti gli eventi sono gratuiti.
In caso di pioggia i laboratori e le conferenze si terranno nell’Auditorium Loria presso la Biblioteca Comunale in Via Rodolfo Pio, 1 Carpi.

Ore 11
Una bussola in tasca, ovvero seguire i sentieri di un libro

Piazza Garibaldi
Dialogo tra un’autrice e una libraia
Incontro-conferenza con Nadia Terranova, scrittrice per adulti e ragazzi e Alessia Napolitano della libreria per l’infanzia Radice-Labirinto. Incontro gratuito.
Come nasce un libro per ragazzi? Cosa significa scrivere per ragazzi? Quali libri scegliere per incoraggiare la lettura e aprire le porte della nostra immaginazione?
Tracceremo insieme a Nadia Terranova una mappa per orientarsi nell’editoria per bambini e ragazzi, riscoprendo i luoghi incantati che autori e illustratori hanno saputo disegnare nel tempo. Percorreremo strade nuove per oltrepassare le torri del Fantasy più commerciali e i baluardi dei libri “ad hoc”, per avventurarci nel mare sconfinato della buona letteratura che da sempre ci mostra la vita in tutte le sue sfaccettature.
Costruiremo una bussola per non smarrirci nelle grandi catene e nell’acquisto online, e impareremo a scorgere la stella polare dei librai indipendenti.

[Continua a leggere il programma della giornata]