Casca il mondo, a Messina

(da qui🙂

Ore 17.30, libreria Doralice, via Consolare Pompea 429/431

La scrittrice messinese Nadia Terranova ci condurrĂ  attraverso le pagine del suo libro, il quale “nasce dall’idea che ci sono momenti in cui si perdono le parole e tocca ai bambini andarsele a riprendere”. L’autrice ci racconterĂ  come è nato questo testo e quale grande fatica e passione hanno guidato la gestazione di una tematica così difficile: spiegare ai bambini la guerra e il terremoto, coniando per bocca dei suoi piccoli protagonisti, la parola “guerremoto”.
La partecipazione al laboratorio è gratuita e aperta a tutti ma è necessario l’acquisto del volume presso la libreria per poter lavorare sul testo.
A coloro che hanno acquistato il pacchetto intero delle officine il volume verrĂ  dato in omaggio dall’associazione.
Gradita conferma entro lunedì 27 febbraio a terremotidicarta@gmail.com

Giorni veronesi

Dalla pagina Facebook della libreria FarFilò

▼▼▼ Fare Filò▼▼▼
â–ĽLA CRONACA E I BAMBINIâ–Ľ
incontro con Nadia Terranova
>>giovedi 2 febbraio, ore 21

Torna Fare Filò – il ciclo di incontri serali che Farfilò ha deciso di dedicare ad adulti curiosi- e torna con un ospite speciale e un argomento che merita tutta la nostra attenzione.
Accanto al fuoco, al centro di un cerchio fatto di sguardi adulti attenti e curiosi siederĂ  Nadia Terranova, scrittrice di romanzi per ragazzi, autrice per Radio2, giornalista per diverse testate tra cui La Repubblica e Internazionale

â–Ľ Nadia Terranova affronterĂ  con noi un tema quanto mai attuale, delicato e importante. Come possiamo noi adulti raccontare i fatti della cronaca alle bambine e ai bambini?

Ci racconterĂ  come le storie ci possono aiutare, come possono donarci le parole per parlare con loro di morte, guerra, calamitĂ  naturali…
La letteratura sublimando e narrando permette a noi adulti e ai bambini di accogliere il dolore e trovare le parole per riconoscerlo e per dirlo.
Nadia tesserĂ  per noi un filo fatto di parole e di storie. Una bibliografia di testi preziosi l’accompagnerĂ .

Siamo onorate di averla nostra ospite. Lei non lo sa, ma noi -che in questi giorni ci sentiamo così fragili e impreparate- non vediamo l’ora di poterla incontrare, di starla ad ascoltare.
Fare Filò non poteva avere ospite più atteso! Sarà un filò importante.

INFO e ISCRIZIONE
l’incontro ha un costo di 10€
per iscrivervi telefonate allo 0458032473
o scriveteci info@farfilo.com

Farfilò è piccino e come sempre appena raggiunto il numero massimo di partecipanti che potremo ospitare chiuderemo le iscrizioni.

Questo incontro è possibile grazie ad un pensiero condiviso e ad una rete di persone speciali con cui abbiamo avuto il privilegio di collaborare!
Ecco quindi gli altri appuntamenti che in quei giorni Nadia Terranova terrĂ  a Verona:
â–Ľgiovedì 2 Febbraio_pomeriggio, presso le scuole Rubele, per un incontro a cura di Francesca Arduini per IL CIRCOLO DEI LETTORI DI VERONA, Nadia Terranova parlerĂ  con i bambini e le bambine della classe V, del suo ultimo romanzo “Casca il Mondo” (Mondadori, Primi junior, 2016) www.circololettoriverona.it (incontro privato)
â–Ľvenerdi 3 Febbraio_ore 20.45 sarĂ  ospite delle Accanite Lettrici per la serata di Venerdì d’autore a Villa Bassani a Sant’ Ambrogio di Valpolicella botta.risposta@gmail.com (ingresso libero).
â–Ľsabato 4 e domenica 5 Febbraio_ore 10-18 l’associazione culturale Murmure Teatro ospiterĂ  Scrivere per ragazzi: codici, storie, linguaggi, un workshop condotto da Nadia Terranova. Per costo e iscrizione scrivere a murmureteatro@gmail.com o contattare Francesca Zoppei 328.1337481, francesca.zoppei@gmail.com

farfilo

80 lune a Carpi

80 LUNE – “CALAMITÀ, ATTENTATI, GUERRE: COME LA LETTERATURA PUÒ AIUTARCI A SPIEGARE LA CRONACA AI BAMBINI.”

Quando: 15/11/2016 ore 21:00 – 23:00

Appuntamento su prenotazione: info@radicelabirinto.it

Dove: Libreria Radice-Labirinto

NADIA TERRANOVA, SCRITTRICE.

Oggi piĂą che mai i bambini sono esposti alla possibilitĂ  di ascoltare, vedere e a volte vivere episodi di cronaca a cui gli stessi adulti faticano a trovare risposte. Spesso si ritrovano soli con domande enormi, che non hanno il coraggio di affrontare e toccano le paure piĂą ancestrali e profonde.
Perché in guerra ci sono bambini che usano le armi?
Perché da un momento all’altro possiamo morire in un attentato?
Come posso proteggermi dalla paura di un terremoto?
Da una cronaca violenta, che irrompe senza pietà e spesso senza filtri nella vita di tutti, si può cercare riparo nella letteratura, anche e soprattutto in quella per l’infanzia, che sublimando e narrando restituisce tridimensionalità e profondità ai problemi, spostando adulti e bambini in un luogo più confortevole da cui uscire più forti e consapevoli della propria fragilità. Senza trovare risposte assolute, ma strumenti possibili.

 

Officina Racconto Illustrato, Firenze

Terza edizione del workshop sull’albo illustrato presso l’associazione Cartavetra di Firenze, insieme all’illustratrice Brunella Baldi. Il corso è aperto a autori, illustratori, semplici appassionati: chiunque può lavorare su un’idea e una storia propria. Le idee riconducibili a tematiche ambientali saranno prese in considerazione per un’eventuale pubblicazione nella collana illustrata dell’editore Terra Nuova.

Costo del workshop 180€ + 10 di Tessera Associativa.
Iscrizioni prolungate fino al 12 novembre

corso-albo-illustrato-firenze

Workshop di scrittura per bambini e ragazzi al festival di Internazionale a Ferrara

Storie per bambini e ragazzi

Nadia Terranova

Dove: UniversitĂ  degli studi di Ferrara
Quando: 30 settembre, 1 e 2 ottobre 2016, dalle 10 alle 13
Lingua: italiano
Partecipanti: 30 studenti
Costo: 150 euro

Non c’è nulla che non si possa raccontare ai piccoli. La malattia, la morte, la guerra, il terrorismo, la migrazione: i bambini ci guardano e noi dobbiamo saper scegliere le parole giuste per non creare tabù. Con uno sguardo al panorama editoriale italiano e internazionale, ci eserciteremo insieme per trasformare spunti e idee in storie adatte a diverse fasce di età.

Il corso fa per te se giĂ  scrivi per mestiere o per piacere e vuoi cimentarti con un codice diverso, se non hai mai scritto nulla ma vorresti cominciare da una storia per bambini o ragazzi, se hai giĂ  scritto storie per ragazzi e vuoi metterti in gioco, se sei un illustratore e vuoi imparare o perfezionare la capacitĂ  di costruire un testo partendo dalle tue immagini.

Obiettivi
Ai partecipanti sarà richiesto di confrontarsi su un’idea o una storia, per impadronirsi di alcuni strumenti teorici e pratici per scrivere testi rivolti a un pubblico di bambini e ragazzi.

Programma indicativo
Attraverso uno sguardo d’insieme sul settore dell’editoria per bambini e ragazzi, cercheremo di scoprire cosa c’è dietro un’etichetta che comprende libri molto diversi tra loro, sia per fasce di età che per tipologia (filastrocche, albi illustrati, racconti, romanzi). Analizzeremo libri di differente origine e successo usciti negli ultimi anni e ci interrogheremo sul significato e l’eredità, oggi, della fiaba tradizionale. Decodificheremo i linguaggi degli adolescenti per capire in quanti e quali modi possiamo raccontare il mondo contemporaneo e appassionare i ragazzi alla lettura.

Note e materiale da portare
Carta e penna, oppure un computer o un tablet. Chi ha un testo proprio, anche in germe, può portarlo (non più di cinque cartelle, se è più lungo scegliete un estratto). Solo per gli illustratori: le illustrazioni a partire da cui si vuole lavorare, anche in formato elettronico.

Per iscriverti, invia un’email a workshop@internazionale.it indicando nome, cognome, indirizzo, telefono e titolo del workshop che vuoi frequentare. Puoi iscriverti solo a un corso. Saranno accettate le prime 30 richieste per ogni workshop.

CaLibro 2015 (Gli anni al contrario & Bruno il bambino che imparò a volare)

CaLibro 2015

Molto felice di essere a CaLibro, festival di CittĂ  di Castello (Pg) per due incontri, uno con i grandi e uno con i piccoli:

* Venerdì 27 marzo, ore 18.30, Teatro degli illuminati
L’amore al contrario.

Una conversazione fra Nadia Terranova (Gli anni al contrario) e Marco Peano (L’invenzione della madre).

* Sabato 28 marzo, ore 10.30, Laboratorio e Collezione tessile Tela Umbra.
Bruno testagrossa!
Un laboratorio di lettura per bambini dagli 8 anni in su, ispirato al libro di Nadia Terranova, Bruno. Il bambino che imparò a volare (Orecchio acerbo). A cura di Lucia Girelli. Con Annalisa Franchi e con la partecipazione di Nadia Terranova

Torre di Libri 2015

Lunedì 23 marzo sarò a Torre di Libri, mostra di illustrazione e promozione della lettura a Torre S. Patrizio (Fermo). Si tratta di una iniziativa quasi interamente dedicata al libro illustrato. La mattina racconterò Bruno e Le mille e una notte. Nel pomeriggio invece ci sarà un incontro su Gli anni al contrario.
Molto felice di essere a un festival di illustratori in cui faccio sommessamente la parte dell’imbucata.
Leggendo questo post di Elisabetta Cremaschi (Gavroche) vi sembrerĂ  di essere un po’ lì anche voi.

manifesto 2015bassa

ottobre carpigiano / 2

(dal sito della libreria Radice-Labirinto)

CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI TENUTO DA NADIA TERRANOVA

Quando: 28/10/2014 ore 15:00 – 18:00

Dove: Libreria Radice-Labirinto

Corso di formazione per le insegnanti della scuola primaria e secondari tenuto da Nadia Terranova.

Scrivere insieme ai bambini.
Come aiutare la fantasia a trovare la strada per una storia.

Nadia Terranova 4I bambini sono affascinati dalle storie, adorano ascoltarle e hanno a loro volta idee sorprendenti da cui partire per raccontare le proprie. Peccato che, una volta impugnata la penna, spesso lo spunto iniziale sembra svanito e non riescono ad andare oltre la seconda riga. Sulla scia di grandi maestri come Gianni Rodari e Bruno Munari, Nadia Terranova spiega come aiutare i piccoli scrittori ad affinare la fantasia approcciandosi ai generi letterari, affinché scoprano che la scrittura non è solo dovere o costrizione ma anche un potentissimo strumento espressivo.

Il corso prevede, per chi vuole, anche la serata delle 80 Lune sempre in programma per Martedì 28 alle ore 21.

Costo del corso

  • solo pomeriggio 40 euro
  • pomeriggio e sera 45, anzichĂ© 50

Sera:

Come si scrive un libro per ragazzi? Al di là del mestiere, delle tecniche, del lavoro di limatura e autoediting, proviamo a fare un viaggio fino al cuore dell’idea originaria, quella che ti fa sedere alla scrivania e pensare: non mi alzo di qui finché non l’ho afferrata.
Nadia Terranova si mette in gioco come autrice e come lettrice in un viaggio che ripercorre letture e ricordi, mescolando eventi biografici e vicende esperite nei romanzi, per dialogare su come nascono i personaggi, la trama, i dialoghi, su come si possa rubare in ugual modo alla letteratura e alla vita per mescolare le carte in una soluzione ogni volta originale e diversa.

Locandina 80 lune