La frontiera

Roberto Saviano l’ha annoverato tra i migliori libri del 2015, e non solo lui. Indubbiamente ne sentiremo parlare a lungo, perché racconta il nostro tempo in modo straordinario, perché le ossessioni di chi l’ha scritto coincidono con ciò che dovrebbe ossessionare chiunque viva questi anni, perché è un libro letterario e estremamente contemporaneo che raccoglie gli ultimi pezzi di storia del Mediterraneo e ne fa poesia e questione.
Credo che avremo molto da dire, in una città come Messina, in merito alla Frontiera.

Leogrande Messina