novembre, il più (sicuramente qualcosa) dei mesi

(Uno): traduzione dei #fumettiausteniani, dopo Orgoglio e pregiudizio è uscito Ragione e sentimento e a fine mese arriva Emma;
(Due): alla Feltrinelli di viale Libia, qualche domenica fa, Giorgia Meschini ha fatto alcune foto (e un video che invece non vi linko perché non lo trovo più, e anche un po’ perché vi risparmierei la mia lattàra à vacàla anificàta). È brava e le foto sono belle. (Anche il video lo è, a parte me). Consiglio di fermarsi sulle sue illustrazioni, sempre sul sito di Giorgia, e poi scoprire quest’altro suo progetto;
(Tre): ho scritto un altro racconto per abbiamoleprove e sta qui, nel frattempo sono diventata una parte del colophon (ma sono rimasta una ragazza semplice e voglio sempre la pace nel mondo);
(Quattro): Questa è una cosa importante. Mercoledì pomeriggio, dopo il premio, sarò ancora a Firenze alla libreria Cuccumeo, alle 17, con reading e musica. L’invito lo carico qui, ci sono i recapiti della libreria perché serve la prenotazione. Circa la libreria Cuccumeo, leggendone di qua e di là me l’ero sempre un po’ sognata.
(Cinque): il punto numero cinque è quello cui ho raccomandato di venirmi in mente appena dopo aver cliccato Pubblica.

2 thoughts on “novembre, il più (sicuramente qualcosa) dei mesi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...