è un mondo senza futuro, ma da Affile son soddisfazioni

Dato che son giorni duri per tutti, una buona notizia: una battaglia s’è vinta, Zingaretti ha sospeso il finanziamento dell’obbrobrio di Affile. Un grazie specialissimo a Igiaba Scego (leggete cosa dice su Internazionale) e a tutti quelli che se ne sono interessati, anche a chi, passando da qui, aveva firmato la petizione. Vorrei tanto avere la bacchetta magica e convogliare quei soldi verso la Biblioteca Ursino Recupero, ma sono sicura che anche restando nel Lazio avranno una destinazione migliore. Del resto, non è difficile.

Poi, visto che ultimamente le notizie su questo blog vanno sempre a coppie, e che le cose che scrivo e che dico poi son sempre le stesse, torniamo ai Piccoli Maestri: Maria Grazia Bonavoglia ne scrive e intervista me e Tiziana Albanese, qui su Sul Romanzo.

Chiudo il cerchio coi giorni difficili, cioè da dove sono partita. Lo so: peggio di così non si può. Ci ho pensato tutte le sante notti insonni di questa settimana (la Passio della sinistra italiana, da qualsiasi prospettiva la si guardi). Niente, l’unico bicchiere mezzo pieno è quello prospettato dal solito genio di Altan. Buon relax a tutti.

922715_503230106391223_98442558_n

2 thoughts on “è un mondo senza futuro, ma da Affile son soddisfazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...