la signorina Elsa fa cent’anni, e pur di non lavorare faticò

Una notte di luglio 1992, in una casa al mare, una me stessa ginnasiale faceva tardi per finire di leggere La storia, scoppiava in singhiozzi facendo accorrere madre&miglioreamica che ciarlavano nell’altra stanza, si scansava con “non è niente”, si struggeva di tristezza e intanto imparava una cosa: ch’Elsa era Elsa, ed era così che bisognava scrivere le storie. Così come? Così, in modo che l’unica cosa importante fosse leggerle fino alla fine senza mai staccare gli occhi, empatizzando da cani, non avvertendo in sé altro bisogno che seguire i fatti.

L’anno scorso, nel giro di pochi mesi, ho avuto almeno due sequel di quella notte: una menzione a un premio che porta il suo nome e l’onore di portare in scena un testo ch’era un adattamento di un libro suo.

Oggi Elsa avrebbe compiuto cento anni. Qui è stata magnificata subito, come ogni nume tutelare che si rispetti, però è nella scritta sopra queste righe, nel titolo stesso di questo blog dove – così come nella vita della sua proprietaria – pur di non lavorare si scrive, è qui che si annida a sorpresa colei che nell’isola di Arturo fece dire: «Il lavoro non è per gli uomini, è per i ciucciarielli. Anche una fatica, magari, può dar gusto qualche volta, ma non il lavoro».
Buon compleanno Elsa, da mare a mare.

2 thoughts on “la signorina Elsa fa cent’anni, e pur di non lavorare faticò

  1. Bello questo post estivo. Proprio ieri, su di una bancarella a Ravenna, stavo prendendo “La storia” un po’ ingiallita; ho pensato, ma comprati una copia nuova, un’edizione aggiornata. Ecco, ora al più presto vado a comprarmi una copia fresca. Mi hai fatto venir voglia.
    grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...