il meglio della rete secondo me #avolteritornano [sì, ci sono ancora e anzi dovrei dire quelle due o tre cosette]

  • È nata una nuova casa editrice. Si chiama Fili d’aquilone, l’ha fondata il librointesta Alessio Brandolini (già ideatore e direttore dell’omonima webzine) e inaugura con due antologie poetiche, Poeti del Quebec e Palma reale di Jorge Boccanera. Il progetto grafico è di Mauro Maraschi. Presto aprirà anche alla narrativa e da settembre sarà distribuita in libreria. Per ora i volumi si possono acquistare direttamente dal sito o dalle librerie on line;
  • da ieri mi delizio con questo video, perché è una delle poche cose al mondo che mi mette voglia di ballare;
  • e poi c’è Il cavedio, che arriva tra pochi giorni in libreria: qui un’anticipazione di Elle.it;
  • e poi ancora sto rileggendo Il mago di Oz, nella stessa edizione Fabbri di quando ero bambina e sarò banale, banalissima, perché l’unica cosa che mi viene in mente è che *sembrapropriol’altroieri*.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...