Bruno finalista al premio Napoli

Penso un po’ di cose mentre scorro i nomi dei finalisti.
Poi non so. Sono qui seduta davanti a quella cosa che non ne vuole sapere di finire, con la mia eternamente banale tazza di caffè a tormentarmi i ricci e mordicchiare il tappo della penna quando non so dove sbattere la testa, cioè praticamente ogni due ore. (Pessima abitudine quella della penna, lo so).
E allora poi arriva questa notizia ufficiale e son contenta per cinque minuti e sposto le lancette per farli durare un po’ di più quei cinque minuti. Certe volte si può.

dal Corriere del Mezzogiorno di oggi
NAPOLI – Traduzione, ibridi letterari, libri per bambini e ragazzi. Sono queste le tre nuove sezioni del Premio Napoli 2012. Il presidente della Fondazione Premio Napoli, Gabriele Frasca, ha annunciato stasera le novità della 58esima edizione e gli autori finalisti al Premio. Il Premio Napoli 2012 cambia formula: dodici libri finalisti divisi in sei sezioni: Narrativa, Saggistica, Poesia, Traduzione, Ibridi letterari, Libri per bambini e ragazzi. Una coppia di opere per sezione, selezionate da una giuria tecnica composta da tre membri.

I finalisti del Premio Napoli

Le opere saranno poi votate da una giuria popolare, rinnovata nei numeri e connessa alla rete delle biblioteche municipali. Per la Narrativa i finalisti sono: Vincenzo Latronico, La cospirazione delle colombe (Bompiani); Davide Orecchio, Città distrutte (Editore Gaffi). Le opere sono state selezionate da Filippo La Porta, Paolo Giovannetti e Gianni Maffei. Per la Poesia:Giovanna Bemporad, Esercizi vecchi e nuovi (Luca Sossella); Jolanda Insana, Turbativa di incanti (Garzanti). La giuria tecnica per questa sezione è composta da Giancarlo Alfano, Milo De Angelis, Maria Antonietta Grignani. Per la Saggistica: Miguel Gotor, Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l’anatomia del potere italiano (Einaudi); Giorgio Lunghini, Conflitto crisi incertezza. La teoria economica dominante e le teorie alternative (Bollati Boringhieri). Gennaro Carillo, Alessandro Dal lago, Franco Farinelli i selezionatori. Per la nuova sezione Traduzione: Domenico Pinto, Walser, Ritratti di pittori (Adelphi); Enrico Terrinoni, Joyce James, Ulisse Edizione Integrale (New Compton). In giuria Silvia Bortoli, Camilla Miglio, Franco Buffoni. Per la sezione Libri per bambini e ragazzi: Alessandra Berardi e Alessandro Gottardo, C’era una voce (TopiPittori); Nadia Terranova, Ofra Amit – Bruno (Orecchio Acerbo). La selezione è stata affidata a Donatella Trotta, Nietta Caridei, Raffaele Cantone. Per l’ultima sezione Ibridi letterari: Flavio Massarutto, Assoli di china (Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri); Lello Voce, Frank Nemola, Claudio Calia, Piccola cucina cannibale. Con CD Audio (Squilibri). In giuria Alberto Abruzzese, Pinotto Fava, Paolo Fabbri.

Sono stati resi noti, inoltre, i risultati dell’estrazione ufficiale dei 300 lettori che andranno a costituire i tre gruppi di lettura per le sezioni di Narrativa, Saggistica e Poesia. Chiunque voglia far parte della giuria del Premio Napoli potrà sempre rivolgersi al circuito delle biblioteche municipali, scegliere la sezione e ritirare la coppia di libri e votarla. Diverso il sistema di voto per le altre tre nuove sezioni, in cui i gruppi di lettura sono direttamente coordinati dall’Istituto Orientale (Traduzione), dall’Accademia di Belle Arti (Ibridi Letterari) e dalla Scuola media inferiore di Acerra «M. Ferrajolo» (Libri per bambini e ragazzi). Il primo appuntamento promosso dalla Fondazione si terrà il 10 luglio all’Albergo dei Poveri per il «Forum dei Bisogni» con un incontro con Marco Revelli. «La giuria tecnica – ha detto il Presidente Gabriele Frasca – ha lavorato molto bene e per ogni settore ha scelto opere molto significative, soprattutto alla luce della nuova formula del Premio che tende a mettere in risalto quanto la cultura italiana possa ancora dire qualcosa al e del mondo».

3 thoughts on “Bruno finalista al premio Napoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...