Gli anni al contrario a Udine

L’anno scorso, in febbraio, in seguito al premio Laura Orvieto ero stata invitata dall’associazione delle librerie indipendenti per ragazzi a fare un giro per l’Italia. Ero stata in tredici luoghi, dalla Puglia al Veneto, e l’avevo raccontato in questo Viaggio nell’Italia che vende i libri. Torno volentieri a Udine da Michele e Marina, librai eccezionali, e ormai anche amici.

Lunedì 20 aprile, ore 18.00
Gli anni al contrario di Nadia Terranova, Einaudi Stile Libero
Incontro con l’autore e presentazione del libro
Libreria CLUF, via Gemona 22
Udine

Bologna Bookfair 2015, diciamo l’indicibile.

Bologna Children’s Bookfair 2015
Martedì 31 marzo
Caffè degli Autori – Ore 13:30

Pad. 29/30
DafDaf, il giornale ebraico dei bambini e Pagine Ebraiche presentano: Raccontare l’indicibile

Coordinare un giornale per bambini significa confrontarsi ogni mese con la necessità di scegliere cosa raccontare, e la responsabilità di definire i parametri con cui affrontare argomenti a volte impossibili da raccontare. Per affrontare su un giornale o in un libro ciò che a volte è indicibile, allora, l’unica scelta possibile è accettare il confronto non solo con chi teorizza la questione ma soprattutto con coloro che si trovano a trasformare la teoria in azioni concrete rivolte ai bambini e ai ragazzi, e dunque non solo ai lettori di DafDaf, il giornale ebraico dei bambini, ma a tutti i giovani lettori.

Anna Castagnoli, esperta di letteratura illustrata, autrice, illustratrice
Paolo Cesari, traduttore
Nadia Terranova, scrittrice
Luisa Valenti, illustratrice

Introduce e modera Ada Treves, giornalista e coordinatrice di DafDaf

Qui il programma completo della fiera, qui il programma in inglese (dove divento Nadia Newfoundland), qui la presentazione del numero 55 di DafDaf che trovate in fiera; e invece posto di seguito il pezzo che ho scritto su Pagine Ebraiche raccontando perché dobbiamo raccontare quello che non si può raccontare.

Pagine ebraiche Nadia Terranova

CaLibro 2015 (Gli anni al contrario & Bruno il bambino che imparò a volare)

CaLibro 2015

Molto felice di essere a CaLibro, festival di Città di Castello (Pg) per due incontri, uno con i grandi e uno con i piccoli:

* Venerdì 27 marzo, ore 18.30, Teatro degli illuminati
L’amore al contrario.

Una conversazione fra Nadia Terranova (Gli anni al contrario) e Marco Peano (L’invenzione della madre).

* Sabato 28 marzo, ore 10.30, Laboratorio e Collezione tessile Tela Umbra.
Bruno testagrossa!
Un laboratorio di lettura per bambini dagli 8 anni in su, ispirato al libro di Nadia Terranova, Bruno. Il bambino che imparò a volare (Orecchio acerbo). A cura di Lucia Girelli. Con Annalisa Franchi e con la partecipazione di Nadia Terranova

Torre di Libri 2015

Lunedì 23 marzo sarò a Torre di Libri, mostra di illustrazione e promozione della lettura a Torre S. Patrizio (Fermo). Si tratta di una iniziativa quasi interamente dedicata al libro illustrato. La mattina racconterò Bruno e Le mille e una notte. Nel pomeriggio invece ci sarà un incontro su Gli anni al contrario.
Molto felice di essere a un festival di illustratori in cui faccio sommessamente la parte dell’imbucata.
Leggendo questo post di Elisabetta Cremaschi (Gavroche) vi sembrerà di essere un po’ lì anche voi.

manifesto 2015bassa